Il Servizio di tutoring

La Facoltà di scienze della comunicazione, a partire dall'anno accademico 2008/09, ha introdotto il servizio di tutoring, sotto la responsabilità del Decano e affidato al Delegato agli Studi. A richiesta, lo studente può valersi di un tutore per l'aiuto nell'organizzazione dei propri esami, segnatamente riguardo alla modalità di preparazione e definizione dei tempi e in tutte le scelte personali che il curriculum gli richiede. Un tutore può essere per contro assegnato d'ufficio a uno studente in caso di ripetizione dell'anno accademico e nel caso di ripetuti insuccessi in un esame.

I tutori saranno nominati tra i membri del Consiglio di Facoltà e tra gli assistenti post-doc e svolgeranno due diversi ruoli:
(1) allenatore (i.e., suggerisce allo studente come migliorare la propria performance);
(2) commentatore (i.e., illustra e spiega allo studente i diversi scenari possibili che discenderebbero dalle sue scelte, da lui difficili da immaginare).

Lo studente può scegliere di avvalersi del servizio tutoring in ogni momento del suo percorso formativo. Da quel momento viene affidato ad un componente del corpo docente fino alla fine del corso degli studi. L'intenzione di ricorrere al servizio di tutoring deve essere segnalata via mail a delegatostudi@usi.ch. Lo studente riceverà in seguito il nome del suo tutore per un primo appuntamento.

La frequenza degli incontri è soggettiva ma, in genere, non supera i due incontri per semestre. Nel corso della riunione vengono discussi i problemi, le curiosità, gli interessi che i singoli maturano e le problematiche inerenti gli studi. Vengono colmate lacune e stimolati interessi. Il servizio di tutoring riguarda solo l'ambito accademico.

Il tutore segue, consiglia e indirizza gli studenti; li aiuta a scegliere e si mostra sensibile ai problemi che possono intaccare il loro percorso formativo.

Il tutore ha il compito di guidare lo studente nella scelta di un piano degli studi coerente con i propri interessi e, almeno in parte, se ne fa garante. Lo studente viene aiutato inoltre nella scelta dell'argomento (in senso ampio) dell'elaborato finale o della tesi e del relatore. 

Affinché questo programma possa svolgersi nel migliore dei modi, bisogna che si giunga ad un impegno reciproco: dei docenti verso gli studenti che scelgono volontariamente il servizio di tutoring e degli studenti verso i docenti, con i quali si impegnano alla collaborazione. Nel rapporto tra il tutore e lo studente è garantita la confidenzialità.

Per ulteriori informazioni scrivere a: delegatostudi@usi.ch