Master of Science in Tecnologie per la comunicazione

L'ultima edizione del Master in Tecnologie per la comunicazione è stata attivata nell'anno accademico 2006/07.

Descrizione e piano di studi dell'ultima edizione

Le tecnologie informatiche hanno modificato radicalmente il panorama delle comunicazioni umane, creando l'esigenza di nuovi profili professionali. Il Master in Tecnologie per la comunicazione forma specialisti nell'ambito delle soluzioni informatiche per la comunicazione umana, in grado di progettare nuovi strumenti e applicazioni, ideare e gestire processi comunicativi supportati dalle nuove tecnologie, valutare le potenzialità comunicative di applicazioni informatiche innovative. In queste attività è importante il contributo dei laureati in materie umanistiche, psico-sociali o economiche, purché integrino la loro preparazione con competenze dell'ambito tecnologico. Il Master costituisce un interessante completamento degli studi anche per i laureati in informatica, in ingegneria informatica o in disegno industriale che intendano acquisire competenze nello sviluppo e nell'utilizzo delle tecnologie per la comunicazione e l'interazione umana. Uno specialista di tecnologie per la comunicazione può trovare collocazione in una grande varietà di imprese e organizzazioni pubbliche, in particolare dove siano apprezzate la flessibilità e la versatilità garantite da una formazione multidisciplinare. Le sue competenze gli permetteranno di partecipare al progetto di prodotti tecnologici per la comunicazione, di gestire l'innovazione tecnologica dei processi comunicativi aziendali, di contribuire allo sviluppo e alla gestione di sistemi informativi e di contribuire alla formazione di utenti delle nuove tecnologie.

I corsi specialistici del Master sono raggruppati in tre aree tematiche:

  • tecnologie per comunicare: sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative per la comunicazione fra individui, fra individui e organizzazioni, fra organizzazioni
  • comunicare con le tecnologie: uso di tecnologie informatiche per comunicare efficacemente
  • comunicare le tecnologie: come riuscire a comunicare le potenzialità di una tecnologia innovativa.

Sono inoltre previsti:

  • attività dirette all'acquisizione di competenze realizzative: linguaggi e strumenti informatici (linguaggi per il web, XML, linguaggi di documentazione, ecc.); un progetto di dimensioni significative in collaborazione con un'azienda
  • attività orientate alla personalizzazione degli studi: corsi di parificazione per compensare eventuali carenze formative nell'informatica; corsi applicativi per approfondire l'uso delle tecnologie in ambiti specifici (formazione, impresa, amministrazione pubblica, ecc.); un tirocinio; la stesura della tesi di Master.