Scuole Dottorali Specialistiche alla FacoltÓ di scienze della comunicazione

La Facoltà di scienze della comunicazione ha attivato le seguenti scuole dottorali di tipo specialistico:

Scuole dottorali in corso

Programma dottorale Argumentation in Professional Practice
Il programma dottorale in Linguistica Applicata "Argumentation in Professional Practice", finanziato da swissuniversities, propone attività di ricerca e didattica interdisciplinari, focalizzate sulle pratiche argomentative in diverse professioni legate alla comunicazione e alla linguistica (per es. giornalismo, pubblicità, comunicazione aziendale e istituzionale, traduzione e interpretariato). Il programma è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di linguistica applicata della Scuola universitaria professionale di Zurigo (Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften, ZHAW) e si basa su una rete nazionale e internazionale di esperti di argomentazione in contesto e linguistica applicata.  

 

Scuole dottorali concluse

Scuola dottorale Argumentation Practices in Context (ARGUPOLIS)
Il programma dottorale Argumentation Practices in Context (ARGUPOLIS), finanziato dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica, propone attività di ricerca e didattica focalizzate sulle pratiche argomentative in diversi contesti sociali. ARGUPOLIS costituisce una rete interdisciplinare di eccellenza sull’argomentazione che comprende partner svizzeri e internazionali.

CROSS-FertilizatIon betwEen formal and informal Learning through Digital technologies (CROSS-FIELD)
La scuola dottorale CROSS-FIELD, finanziata dal FNS, indaga il tema dell'apprendimento informale, e di come le tecnologie digitali possono aiutare a promuoverlo; inoltre, si occupa di come meglio integrare e orchestrare apprendimento formale e informale in diversi contesti formativi. È una collaborazione tra USI, UNISG e EPFL.

Scuola dottorale in Comunicazione e Sanità
La scuola dottorale in Comunicazione e Sanità è un programma centrato sulla ricerca in ambito comunicativo e sanitario, che coinvolge diversi gruppi di ricerca (Università della Svizzera italiana - Istituto di Comunicazione e Sanità presso la Facoltà di scienze della comunicazione e Centro Ricerca Organizzativa della Facoltà di Economia; Università di Neuchâtel - Istituto di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni; Università di Zurigo - Istituto per la Ricerca sui Media e la Comunicazione di Massa; Virginia Tech (USA) - Centro per il Marketing e la Salute del Consumatore). Questa collaborazione mira ad integrare la ricerca in comunicazione, marketing sociale, psicologia e organizzazioni per meglio comprendere i problemi di comunicazione e sanità e massimizzare i risultati in ambito sanitario.