Percorsi accademici

La Facoltà di scienze della comunicazione articola il proprio piano di studi, secondo la Convenzione di Bologna, in tre fasi: un triennio di base (Bachelor – laurea triennale), un biennio di specializzazione (Master – laurea specialistica) e, per chi intende approfondire la ricerca, un triennio di dottorato.

Il triennio di base, che conferisce il titolo di Bachelor e il cui carico didattico è valutato complessivamente a 180 ECTS, si propone come obiettivo fondamentale di assicurare allo studente una base teorica e metodologica solida e ragionevolmente completa nelle discipline che costituiscono il nucleo centrale delle scienze della comunicazione (tronco comune). Tenendo inoltre conto del legame essenziale della comunicazione con il proprio contesto, lo stesso triennio mette a fuoco i contesti culturalmente ed economicamente rilevanti della comunicazione (media, impresa e istituzioni pubbliche). Gli studenti potranno sviluppare in seguito la propria specializzazione specificando e approfondendo ulteriormente la conoscenza dei diversi contesti della comunicazione.

Il biennio di specializzazione, che conferisce il titolo di Master, assicura allo studente una preparazione professionale solida e ricca in uno dei contesti della comunicazione. La Facoltà offre numerosi programmi di Master, ciascuno con un suo profilo scientifico e professionale ben definito. La programmazione didattica è pensata per un numero contenuto di destinatari in modo da consentire, entro ciascun Master, un'efficace interazione interpersonale con i docenti e gli altri studenti.

I Master offerti sono stati in parte progettati e sono in parte gestiti in collaborazione con la Facoltà di scienze economiche dell’USI e con altre facoltà di altre università.