Convergenza e distanza Proiezione del film "Midnight Traveler" di Hassan Fazili

Staff - Faculty of Communication, Culture and Society

12 October 2021

In occasione dell’ottava edizione del Film Festival dei Diritti
Umani di Lugano, la Facoltà di comunicazione, cultura
e società ospita la proiezione del film Midnight Traveler, del
regista afgano Hassan Fazili. Partendo da un racconto
autobiografico della lunga e incerta esperienza di fuga
dall’Afghanistan, il film permette di riflettere più in generale
su quanto ci separi e quanto, viceversa, ci accomuni alla
condizione di rifugiato: la vita come viaggio, la difesa di
umanità e dignità, la centralità degli affetti e la forza che ne
possiamo trarre. Un collegamento con il regista e un dibattito
con esperti e rifugiati accompagneranno la proiezione.
L’evento fa parte del progetto Convergenza e distanza
promosso dalla Facoltà di comunicazione, cultura e società,
con cui USI desidera rafforzare e arricchire i legami con
cittadini e istituzioni del territorio, attorno a temi centrali del
contemporaneo.
L’evento è aperto al pubblico, con accesso consentito
solo a quanti presentino all’ingresso un certificato Covid
e un documento di identità validi (a partire dai 16 anni).
La partecipazione è libera, sino a esaurimento posti, con
possibilità di contributo volontario. Il film è in lingua originale,
con sottotitoli in italiano.