Costituzione del nuovo Senato accademico

Servizio comunicazione istituzionale

6 Luglio 2021

Dopo le elezioni, avvenute a fine maggio, è stato costituito il nuovo Senato accademico dell’USI. Durante la seduta del 10 giugno 2021 sono stati designati Vicepresidente, Membri dell’ufficio presidenziale, rappresentanti e Membri delle commissioni prima di passare ai temi all’ordine del giorno, in particolare l’approvazione del piano degli studi 2022/2023 e alcune nomine in seno al corpo accademico professorale.

I nuovi rappresentati eletti così come quelli riconfermati entreranno in carica ufficialmente nella seduta di inizio anno accademioco a settembre 2021.

L’elenco completo dei membri del Senato è disponibile sulla piattaforma www.senato.usi.ch (accessibile con il proprio edu-ID)

Ecco la nuova configurazione organizzativa del Senato e la nuova composizione delle Commissioni:

  • Presidente: Boas Erez
  • Vicepresidente: Sonja Hildebrand
  • Membri dell’Ufficio presidenziale e del Comitato elettorale: Jeanne Mengis (corpo accademico), Andrea Rosà (corpo intermedio), Diana Santos (studenti) e Salvatore Maione (collaboratori)
  • Rappresentanti del Senato in Consiglio dell’Università: Filippo Wezel e Silvia Santini
  • Membri della Commissione per la cultura della qualità: Rolf Krause, Peter Gruber, Elisa Larghi e Diana Santos
  • Membri della Commissione ricerca: Patrick GagliardiniIlaria Espa, Christop Frank, Lorenz Kueng, Benedetto Lepori, Vittorio Limongelli, Jeanne Mengis e Paolo Tonella

 

In occasione della seduta il Senato ha approvato sia il Piano degli studi 2022/23 sia i Piani degli studi della Facoltà di teologia di Lugano. Ad essere approvata anche la proposta di modifica del regolamento PhD della Facoltà di scienze biomediche.

Sono state approvate diverse nomine del corpo accademico professorale che verrano presentate all’inizio dell’anno accademico 2021/22.