Il semestre primaverile in continuità con quello autunnale

Servizio comunicazione istituzionale

7 Dicembre 2020

Sui campus se e quanto possibile, online quanto necessario: questa, in estrema sintesi, la modalità di insegnamento decisa dall'Università della Svizzera italiana per il prossimo semestre. 

Anche il prossimo semestre sarà un po’ fuori dal comune. Ad oggi le autorità federali non hanno comunicato quando terminerà l’obbligo di svolgere le attività didattiche universitarie online, e vi sono sia segnali positivi che negativi in tema di pandemia. 

L’USI, come sapete, da un lato considera molto importanti l’apprendimento in presenza e la vita universitaria sui campus, dall’altro ha certamente mostrato di saper gestire la formazione online, cogliendone le opportunità e assicurando così un’esperienza formativa flessibile e priva d’interruzioni. Secondo i dati raccolti dal Servizio qualità dell'USI, grazie ai quali gli iscritti hanno l'opportunità di valutare l'esperienza universitaria, ad oggi abbiamo sempre circa l’80% di risposte di studentesse e studenti che indicano che sono soddisfatti o molto soddisfatti rispetto alla gestione del semestre autunnale 2020.

Nella definizione delle modalità, l'USI si è ispirata e continuerà ad ispirarsi ai quattro principi che l'hanno guidata in questi mesi: tutelare la sicurezza della comunità accademica; ricercare soluzioni che diano continuità all’istituzione, contribuendo alla tenuta del tessuto sociale; assicurare l’offerta accademica anche in un contesto così difficile e volatile; aderire alle decisioni delle competenti autorità pubbliche. 

L'USI ha dunque deciso che:

  1. Il semestre primaverile si svolgerà sui campus se e quanto possibile, online quanto necessario.
  2. Si adotteranno modalità miste (blended), simili a quelle del semestre in corso, che consentano di passare senza interruzioni dal full online a una presenza parziale, se consentito, e viceversa da una presenza parziale al full online, se necessario.
  3. Le Facoltà definiranno le modalità specifiche, tenendo conto dell’esperienza del semestre in corso. Orari e modalità saranno resi disponibili entro la metà di gennaio 2021.
  4. Chi, per validi motivi, non potrà partecipare alle lezioni sui campus o alle attività online sincrone, sarà comunque messa/o in condizione di poter completare il semestre.