Eventi
27
Ottobre
2021
27.
10.
2021
03
Novembre
2021
03.
11.
2021
10
Novembre
2021
10.
11.
2021
11
Novembre
2021
11.
11.
2021
17
Novembre
2021
17.
11.
2021
24
Novembre
2021
24.
11.
2021
25
Novembre
2021
25.
11.
2021

Miti in migrazione - Fedra in viaggio nel tempo

Decanato - Facoltà di comunicazione, cultura e società

Data: 29 Settembre 2021 / 18:30

LAC - Piazza Bernardino Luini 6, Lugano

Nell'ambito del progetto culturale "Convergenza e distanza", la Facoltà di comunicazione, cultura e società propone in collaborazione con il LAC l'evento dal titolo "Fedra in viaggio nel tempo". L'evento fa parte del ciclo "Miti in migrazione". 

 

Interventi di 

  • Francesca Berlinzani
    Storia antica greca-romana, USI
  • Marco Maggi
    Letterature comparate e Teoria della letteratura, USI
  • Guido Milanese
    Filosofia latina e lessico intellettuale europeo, USI
  • Carmelo Rifici
    Direttore artistico LAC Lugano Arte e Cultura

Conduce e modera

  • Maddalena Giovannelli
    Storia del teatro, USI

Ingresso su prenotazione: maddalena.giovannelli@usi.ch

 

Il ciclo "Miti in migrazione"

Come eroi viaggiatori, i miti migrano tra epoche e culture diverse. L’antropologia culturale e la psicologia del profondo ne studiano analogie e differenze; la storia della ricezione ne compara le riscritture. Ma i miti migrano anche da un medium all’altro, come stazioni nelle vicende della loro sopravvivenza. Racconti letterari trasposti in installazioni multimediali, pitture vascolari dinamizzate sulla scena o sulla pellicola, o più spesso in inedite combinazioni intermediali: la storia dei miti è anche, o soprattutto, la storia dei loro transiti intermediali.

 

Il progetto culturale "Convergenza e distanza"

Il progetto culturale promosso dalla Facoltà di comunicazione, cultura e società vuole rappresentare un momento di scambio di tutta la comunità USI nelle sue diverse Facoltà con la popolazione e il territorio. Con questa iniziativa, i confini dell’Università si aprono verso il territorio e il territorio entra in Università, attraverso la partecipazione e la co-costruzione di momenti culturali.

Perché "Convergenza e distanza"? Nel corso degli ultimi anni, si osserva una intensificazione dei processi di convergenza. Tra questi, la convergenza mediatica e tecnologica, l’avvicinamento, talvolta problematico e problematizzato, tra stili di consumo, la migrazione di miti e il contagio delle idee, il coinvolgimento e il distacco nei dibattiti pubblici, il conflitto e la riparazione attraverso il dialogo e la narrazione, la migrazione e la (mancata?) integrazione tra popoli diversi…

Come sono connessi i movimenti di convergenza e gli stati di distanza? Quali tensioni implicano gli  avvicinamenti e i distanziamenti nel tempo? In che misura, e in quali forme, i processi di convergenza siano sinonimo di avvicinamento e reciproca comprensione tra i mondi che vanno a convergere?

Clicca qui per maggiori informazioni su Convergenza e distanza.